Osservatorio Astronomico di Roma

logo-oarÈ in linea il nuovo portale dell’Osservatorio Astronomico di Roma.

Uno sviluppo interessante basato su WordPress, portato a termine dopo svariati mesi di lavoro, che integra in maniera trasparente utili funzioni:

  • Mappe interattive collegate all’anagrafica del personale;
  • Albo Pretorio OnLine;
  • Bandi di Concorso;
  • Bandi di Gara;
  • Calendario Eventi;
  • Funzione reminder con gestione di mailing lists;
  • Wiki-Page e Comunicazioni;
  • Richieste Web;
  • Prenotazione Sale/Scrivanie.

Roma Felix

romafelixHo lavorato volentieri alla realizzazione di un sito di alcuni amici, una bella esperienza, ecco come si presentano.

Roma come non si era mai vista: oggi è possibile grazie a ROMA FELIX, l’associazione culturale che organizza visite guidate per “palati” raffinati. Vale a dire per viaggiatori veri, colti, esigenti. Che desiderano conoscere l’Urbe al di fuori dagli standard consueti. Attraverso itinerari extra ordinari guidati da archeologi, storici dell’arte, artisti capaci di imprimere un ricordo indelebile nella mente e nel cuore di chi ha la fortuna di gustare la città più bella del mondo.

Non è bello ciò che piace, è bello ciò che è bello

visita Italian WaysItalian Ways | Le vie della bellezza è un giovane Magazine per cui ho avuto la fortuna di lavorare allo sviluppo del sito.

Talmente popolato di cose belle che un po’ di bellezza passa a quelli che ne percorrono le vie.

Auguro a questo Magazine tutte le fortune che merita e soprattutto quelle che non merita, confidando che si venga preservati dalla “bellite“.

P.S. Giacché in italiano sono una vera capra, prima di pubblicare questa notizia ho chiesto aiuto ad un amico che mi ha consigliato, insistendo, di chiudere in maniera meno brusca e di provare a esplicitare il concetto di bellite.
Obbedisco: la bellite sta al bello come la polmonite sta al polmone, la faringite alla faringe, la tendinite al tendine…

Master in Systems Engineering

Gli organizzatori del Master in Systems Engineering affidano a Faraday la realizzazione del sito e del sistema della didattica a distanza: Learning Management System (LMS) o Virtual Learning Environment (VLE).

La filosofia del sistema didattico si basa su un approccio costruzionista e sociale all’educazione, enfatizzando il fatto che gli studenti (non solo i professori) possano contribuire all’esperienza educativa in molti modi. Le caratteristiche della implementazione riflettono questo in vari aspetti progettuali, come il rendere possibile agli studenti il commentare i contenuti in un database (o contribuire all’inserimento di dati) o lavorare collaborativamente in un wiki.

Bollettino Pollinico A.I.A.

L’AIA, Associazione Italiana di Aerobiologia, rende pubblicamente disponibile il Bollettino Pollinico.

Il Bollettino Pollinico visibile sul sito A.I.A. è la sola funzionalità visibile al pubblico di una “Web Application”, sviluppata da Faraday, che gestisce i rilevamenti pollinici su tutto il territorio nazionale.

Nuova Sair

Faraday riceve da Nuova Sair l’incarico per il rifacimento del sito web e lo sviluppo degli strumenti di “backoffice”.

Nuova Sair è una Cooperativa Sociale specializzata nella gestione dei servizi sanitari e sociali. Nata nel 1991 dall’idea di alcuni operatori del settore, Nuova Sair si è rapidamente affermata perché ha creduto che il coinvolgimento del privato sociale nel sistema sociosanitario nazionale fosse un fattore di riqualificazione ed arrichhimento.

Autenticazione LDAP in WordPress

logo_rm3Su commissione dell’Università degli Studi ROMA TRE, faraday ha sviluppato un plugin per WordPress che è in grado di consentire l’accesso agli utenti registrati tramite autenticazione LDAP.

L’attività di sviluppo è basata sul plugin wpDirAuth a cui aggiunge la possibiltà di:

  1. consentire la creazione manuale di profili utente da autenticare tramite l’Active Directory,
  2. disabilitare la creazione automatica di profili utente all’autenticazione da Active Directory.

Sistema Informativo Territoriale per la Pianificazione di Protezione Civile in Aree Urbane

Logo UrbisitIl Consiglio Nazionale delle Ricerche, nell’ambito del progetto per la valutazione della pericolosità geologica in aree urbane per finalità di protezione civile, affida a faraday lo sviluppo di un modulo aggiuntivo per la piattaforma eGroupware dedicato alla redazione partecipata di documenti (word processing online multiutente) e dello sviluppo di un interfaccia web per il database documentale di studi e rilevamenti idrogeologici sul territorio nazionale (microzonazione sismica).

Allergico?

polline

Dopo il completamento del portale dell’AIA (Associazione Italiana di Aerobiologia), faraday riceve l’incarico di sviluppare un’applicazione web per la gestione dei dati relativi al monitoraggio dei pollini nell’atmosfera.

Obiettivo dello sviluppo è quello di permettere agli operatori delle stazioni di monitoraggio, distribuite in tutto il territorio nazionale, di inserire settimanalmente i dati tramite un’interfaccia web configurabile in base alle caratteristiche della singola stazione, ovvero alle specie di pollini osservate nell’area interessata nei diversi periodi dell’anno.

I dati possono essere quindi interrogati dagli operatori in base a diversi criteri, per ottenere report e/o grafici delle concentrazioni di determinate specie di pollini, rilevate in un certo intervallo di tempo, in un’area geografica più o meno ampia, che può essere limitata ad una singola stazione, o definita in base a città, provincia, regione, ecc., oppure selezionata tra le macroaree o i ragguppamenti di stazioni definibili arbitrariamente dagli utenti con privilegi di amministrazione.

I dati relativi alle concentrazioni di pollini allergenici possono essere pubblicati dinamicamente, sotto forma di bollettino settimanale, nell’apposita sezione del sito dell’associazione.

È possibile inoltre importare ed esportare i dati dei rilevamenti in formato xml, per integrare la base dati con quelle di altre reti di monitoraggio.